Rilvolta in carcere in Messico, morti 14 detenuti

Pubblicato il 6 agosto 2010 21:41 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2010 23:12

Sono almeno 14 i detenuti morti durante una rivolta nel carcere di Matamoros, nello stato messicano di Tamaulipas, al confine con gli Usa. Secondo le autoritaà locali, la rivolta è stata scatenata dallo scontro tra bande interne al penitenziario, quasi tutte riconducibili ai cartelli dei trafficanti di droga.

I detenuti si sono affrontati con dei coltelli artigianali; la polizia e l’esercito sono intervenuti per sedare la rivolta, ma alla fine sono rimaste sul terreno 14 vittime. A Ciudad Victoria, nella capitale di Tamaulipas, nelle scorse ore era esplosa senza fare vittime un’autobomba parcheggiata davanti ad una caserma della polizia.