Rio de Janeiro/ E’ morto Andrea, il trans dello “scandalo Ronaldo”. Le ragioni sono sconosciute, era ricoverato per una meningite

Pubblicato il 10 Luglio 2009 16:44 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2009 16:44

Andrè Luiz Albertini detto “Andrea”, il trans dello scandalo con Ronaldo, è morto all’Hospital das Clinicas di Rio de Janeiro, dove era ricoverato per una meningite. Le cause del decesso non sono ancora chiare. Lo ha rivelato la madre, Sonia, spiegando che il figlio da martedì soffriva di forti convulsioni.

Andrea era diventato famoso per aver denunciato il Fenomeno nell’aprile del 2008 per non aver pagato il “servizio” a lui e ad altri due travestiti caricati in auto dal fuoriclasse dopo una partita. Lo scandalo “Andrea” era esploso in un motel di Rio de Janeiro, alla fine di una serata da dimenticare per il Fenomeno.

Il calciatore aveva caricato i tre alla fine di un match del Flamengo, ma dopo aver scoperto che erano dei travestiti, si è offerto di pagarli in cambio del loro silenzio. Uno di loro però (“Andrea”) aveva chiesto 20mila euro, mandando Ronie su tutte le furie e trasformando la lite in uno show mediatico finito anche su Youtube.