Rodick Andrew Reymond, turista inglese trovato morto in una busta in India

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Aprile 2014 14:57 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2014 14:57
Rodick Andrew Reymond, turista inglese trovato morto in una busta in India

Rodick Andrew Reymond, turista inglese trovato morto in una busta in India

LONDRA – Il cadavere in decomposizione di un turista inglese è stato trovato in una busta di plastica abbandonata in strada in India. Rodick Andrew Reymond, 40 anni, è stato legato, bruciato con sigarette sugli arti e sul viso e torturato prima di essere ucciso a Boghal, vicino New Delhi. La causa della morte, scrive il Daily Mail, un colpo alla testa con un oggetto contundente.

Un portavoce della polizia indiana ha dichiarato:

“Inizialmente abbiamo pensato si trattasse di un uomo africano, perché la pelle era diventata scura dopo aver passato diversi giorni nella busta. Poi abbiamo trovato il passaporto, che era in cattive condizioni, ma è stato possibile identificare l’uomo inglese”.

Il corpo del turista inglese presentava evidenti segni di tortura, ha spiegato la polizia:

“L’uomo è stato colpito alla testa con un oggetto pesante e contundente. Il suo corpo è stato messo in una busta di plastica e dalle cicatrici sembra sia stato bruciato con sigarette o con un accendino. Non è ancora chiaro se le ustioni siano state inflitte prima o dopo la morte. L’esatta causa della morte sarà stabilita dall’autopsia”.