Ron Jeremy, arrestato l’attore a luci rosse: è accusato di aver violentato 3 donne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2020 8:36 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2020 8:46
Ron Jeremy, una foto d'archivio Ansa

Ron Jeremy, arrestato l’attore a luci rosse: è accusato di aver violentato 3 donne (foto Ansa)

ROMA – La star del cinema por** Ron Jeremy, 67 anni, è stata arrestato con l’accusa di aver violentato tre donne nell’area di West Hollywood, Los Angeles.

Lo ha reso noto il procuratore distrettuale di Los Angeles Jacky Lacey. 

Al vaglio della procura c’è anche un quarto episodio di aggressione sessuale.

Ron Jeremy, le accuse contro l’attore a luci rosse

Uno stupro, secondo le accuse, sarebbe stato commesso nel 2014 nella sua casa di Los Angeles, gli altri tre casi sarebbero avvenuti in un bar di Hollywood, tra il 2017 e il 2019.

Le, presunte, vittime hanno tra i 25 e i 46 anni e il loro anonimato è stato garantito dal procuratore. 

La pubblica accusa ha richiesto che la cauzione per il suo rilascio fosse fissata in 6,6 milioni di dollari.

L’avvocato di Jeremy, Stuart Goldfarb, ha annunciato che il suo cliente difenderà la sua innocenza contro tutte le accuse, definite “sorprendenti”.

“Non è uno stupratore”, ha insistito.

“Ron, nel corso degli anni, per quello che è, è stato praticamente l’amante di oltre 4 mila donne.

E affermare che è uno stupratore va oltre. Voglio dire: le donne gli si lanciano addosso” è la tesi difensiva. Se condannato, Jeremy rischia fino a 90 anni di prigione. (Fonti: Ansa, Agi).