Russia. In 20 anni costruite 8.000 moschee e madrasse

Pubblicato il 15 Settembre 2015 14:47 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2015 14:47
Una moschea a Mosca

Una moschea a Mosca

RUSSIA, MOSCA – Oltre ottomila moschee e madrasse (scuole religiose) sono state costruite in Russia negli ultimi 20 anni. Una delle nuove moschee verrà inaugurata il 23 settembre in centro a Mosca, alla presenza di Vladimir Putin.

Il luogo di preghiera potrà ospitare 10 mila musulmani, evitando così le folle intorno all’edificio sacro. La Russia ha la comunità islamica più grande d’Europa, con 20 milioni di fedeli sul territorio (la popolazione totale è di 146 milioni di persone), di cui due milioni circa a Mosca.

La Russia aveva più di 15 mila mosche, madrasse e luoghi di preghiera prima del 1917, l'(anno della Rivoluzione bolscevica. Nel 1991 ne erano rimaste solo 100, ha spiegato alla Tass Rushan Abbyasov, vice capo del Consiglio russo dei Mufti