Russia, 33enne amante di un noto miliardario abbandona i suoi 3 figli nel bosco a -15 gradi per espiare i peccati

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 15 Febbraio 2021 15:06 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2021 15:06
bambini abbandonati nella foresta vicino mosca

Russia, 33enne amante di un noto miliardario abbandona i suoi 3 figli nel bosco a -15 gradi per espiare i peccati. nella foto la foresta in cui sono stati abbandonati i bambini

Natalia Vazina, una mamma 33enne russa, è stata denunciata per tentato omicidio. La donna ha denudato i suoi tre figli e li ha portato nel bosco a -15 gradi. Qui li ha abbandonato.

La Vazina, secondo i tabloid è l’amante di un famoso milionario, il ricchissimo gioielliere Ilya Klyuev, 43 anni, sposato e con 4 figli. Per provare a giusitifcare il suo gesto ha detto alle forze dell’ordine di essere “stanca di vivere nel peccato”.

Russia, Natalia Vazina abbandona i figli nel bosco a -15 gradi

La donna è accusata di tentato omicidio dei suoi figli. L’abbandono è avvenuto vicino a Mosca: a salvare i 4 è stato un uomo che portava a spasso il cane in zona e che ha chiamato subito i soccorsi.

I tre bambini di 10 anni, 2 anni e 11 mesi, sarebbero morti da lì a poche ore.

Russia, Natalia Vazina era diventata molto religiosa

Secondo quanto scrive il Sun, Natalia viveva con i suoi figli in un appartamento pagati dal suo amante. Ilya Klyuev non ha però mai divorziato. La donna recentemente è diventata molto religiosa: agl inquirenti che l’hanno arrestata ha raccontato di non poter più “vivere nel peccato”.

L’uomo nel frattempo ha negato ai media di avere una relazione con la trentatreenne. Il ricchissimo gioielliere è stato intervistato fuori dall’ospedale dove era andato a trovare la donna e i suoi tre bambini.