Russia, agente inghiotte tre banconote chieste come tangente

Pubblicato il 9 Marzo 2010 18:23 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2010 18:23

Per nascondere il corpo del reato, un ufficiale della polizia stradale ha inghiottito le tre banconote che aveva chiesto come tangente ad un automobilista fermato per aver invaso la corsia opposta con la sua vettura, a Celiabinsk, sugli Urali.

Il conducente, che rischiava il ritiro della patente, si era visto chiedere 2000 rubli (circa 50 euro) e ha preso tempo, sostenendo di non aver con sé la somma. Nel frattempo ha avvisato la polizia e al suo ritorno ha filmato con una mini videocamera la consegna del denaro. Ma quando l’ufficiale si è reso conto della trappola, si è chiuso nella sua auto e ha ingurgitato le tre banconote (una da mille e due da 500). Tuttavia ormai era troppo tardi: le immagini hanno immortalato anche il tentativo di cancellare la prova.