“In Russia trovato un alieno”: una bufala e l’E.T. è fatto di pane tostato e pelle di pollo

Pubblicato il 21 Aprile 2011 19:21 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2011 19:21

ROMA – Per giorni in rete impazzava un video che lasciava incollati allo schermo gli spettatori: un alieno congelato, riverso sulla neve della Siberia, era stato trovato da due studenti.

Il luogo desolato, lontano dalle telecamere delle tv, era perfetto, sembrava tutto vero, peccato che alla fine si è scoperto che era solo del pane avvolto in pelle di pollo.

Un extraterrestre di pane ha ingannato la Russia per una settimana,una bufala vista e rivista in rete da 700 mila persone almeno. Il video su Youtube mostra quel piccolo omino lungo poco più di mezzo metro, avvolto nel ghiaccio, con la testa enorme e gli occhi grandi e fuori dalle orbite..

In tanti si erano uniti al coro dei fanatici degli Ufo: “Abbiamo visto una luce verde”, “C’è stata un’esplosione e forse è caduto da una navicella quell’alieno”.

Poi però i ragazzi, Timur Hilall e Kirill Vlasov, hanno rivelato la loro bravata: “Era solo pane tostato ricoperto di pelle di pollo”.