Russia, bombardiere si schianta durante l’atterraggio: due vittime

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2019 14:22 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2019 14:22
russia bombardiere

Russia, bombardiere si schianta durante l’atterraggio: due vittime

MOSCA – Due membri dell’equipaggio sono morti e due piloti sono rimasti feriti durante l’atterraggio di un bombardiere T-22M3 nella regione di Murmansk, in Russia. Lo comunica in una nota del ministero Difesa russo.

“Il 22 gennaio nella regione di Murmansk un TU-22M3 ha compiuto un brusco atterraggio. Due piloti sono stati soccorsi e portati in una struttura medica dove al momento ricevono l’assistenza necessaria. Due membri dell’equipaggio sono rimasti uccisi”.

Solo a dicembre il bombardiere strategico Tupolev Tu-22M3M, nell’ultima versione modernizzata, era andato in volo per la prima volta. Il bombardiere russo è decollato dalla base aerea di Kazan e il volo è avvenuto ad un’altitudine di 1500 metri ed è durato 37 minuti. Il Tupolev Tu-22M3M era uscito di fabbrica il 16 agosto 2018.

Fino al primo volo il bombardiere è stato sottoposto a tutta una serie di test a terra durante i quali è stato verificato il funzionamento degli apparati di comunicazione, di navigazione e l’avionica di bordo. Inoltre sono staati condotti anche dei test sui motori con delle accensioni sempre a terra e infine sono stati testati tutti gli elementi di intelligenza artificiale introdotti nell’interfaccia uomo-macchina del velivolo.