Russia, entra in coma e muore dopo un’operazione al seno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 14:44 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 14:44
russia morta operazione seno

Inna Moskovaya entra in coma e muore dopo un’operazione al seno

ROMA – Inna Moskovaya, ginecologa russa di 44 anni, è morta dopo una operazione di chirurgia al seno. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] La dottoressa si sentiva tranquilla dal momento che si tratta di un’operazione veramente molto diffusa e che segue dei protocolli ben precisi, inoltre si era rivolta a un medico di sua fiducia.

L’operazione però è finita in tragedia. La donna infatti è morta dopo essersi sottoposta all’intervento di chirurgia plastica. Qualcosa è andato decisamente storto e l’ingrandimento al seno si è trasformato fatale per la dottoressa, lasciandola in coma con gli occhi spalancati.

La morte di Inna si aggiunge ad altri casi di chirurgia plastica finiti alle cronache per la loro inaspettata tragicità. Il mese scorso, una donna canadese di 41 anni è morta dopo un viaggio nella capitale russa per un intervento chirurgico di protesi mammarie, mentre si indaga anche sul decesso di un’altra paziente della quale tuttavia non è stato reso noto il nome.

Ma dietro a queste morti si cela anche un mistero molto inquietante. Un’infermiera soprannominata l'”angelo della morte” sarebbe sospettata di aver avvelenato i pazienti dopo operazioni al seno e al naso. Gli inquirenti, tuttavia, stanno indagando anche sull’ipotetica somministrazione di medicinali scadenti per ridurre i costi.

La ginecologa, operata dal chirurgo plastico Mikhail Kalchenko, non sarebbe riuscita a riprendersi dopo la dose di anestetico. Ha smesso di respirare con gli occhi spalancati ma completamente incoscienti in un coma di primo livello, come riporta il Daily Mail. Si attendono i risultati dell’autopsia per capire le cause della morte e intentare una causa penale alla struttura sanitaria in caso siano accertate le responsabilità e venga fuori che le donne morte siano state uccise deliberatamente.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other