Russia: nasce il taxi musulmano, a bordo si ascolta il Corano

Pubblicato il 7 Ottobre 2009 13:23 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2009 13:23

taxiNasce il taxi musulmano a Kazan, capitale della repubblica del Tatarstan, in Russia, dove l’Islam è la fede più diffusa. In città hanno cominciato ad operare 25 tassisti rigorosamente musulmani, che non bevono e non bestemmiano e portano il classico copricapo.

I tassisti versano il 10% dei loro guadagni alle moschee come elemosina per i poveri. Nei loro taxi, inoltre, si possono ascoltare solo gli estratti del Corano, come riferisce il tabloid Komsomolskaia Pravda.

Naturalmente i clienti possono essere anche di altre fedi religiose o non credenti. Il mondo musulmano sta facendo breccia in molti settori in Russia, come pure in alcuni Paesi dell’Asia centrale. Sta nascendo una finanza islamica, spuntano mense e negozi alimentari riservati ai fedeli di Allah, come pure strutture sanitarie specializzate.