Russia: “Nessuna trattativa per acquisto blindati italiani”

Pubblicato il 10 Marzo 2010 8:40 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2010 8:40

«Il ministero della difesa non ha alcun piano per acquistare autoblindati stranieri», lo assicura il portavoce del ministero della Difesa russo, Alexiei Kuznetsov, riferendosi alle indiscrezioni sull’intenzione del governo di acquistare fino a mille autoblindati Iveco M65 (Lmv). A dare ieri, 9 marzo, la notizia di trattative in corso era stata una fonte anonima del complesso militare-industriale russo.

L’ufficiale ha riferito che la Russia aveva testato diversi modelli di autoblindo nel 2009 per comparare le loro prestazioni e capacità di combattimento con modelli russi equivalenti. «Abbiamo mandato le nostre valutazioni alle industrie russe», ha aggiunto, senza fornire ulteriori dettagli. Gli Lmv italiani sono stati usati in Iraq, in Afghanistan e in altre missioni Nato all’estero.