Russia, pilota muore d’infarto su volo Aeroflot: atterraggio d’emergenza e panico a bordo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Novembre 2019 19:43 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2019 19:44
Aeroflot, pilota muore infarto in volo: atterraggio emergenza

Foto archivio ANSA

ROMA – Il pilota di un volo ha avuto un infarto ed è morto in cabina, scatenando il panico a bordo. L’aereo dell’Aeroflot Airbus A320 VP-BLH partito da Mosca e diretto ad Anapa, sul Mar Nero, è stato costretto a un atterraggio d’emergenza a Rostov, sul Don.

Secondo una prima ricostruzione, il pilota ha avuto un malore quando il velivolo si trovava a 33mila piedi di altezza. Il co-pilota così ha condotto un atterraggio di emergenza a Rostov, dove ad attendere l’equipaggio e i passeggeri c’erano i sanitari e i soccorsi. 

Una volta saliti a bordo, ai medici non è rimasto altro da fare che dichiarare il decesso del pilota.  A bordo c’erano 150 passeggeri e 7 membri dell’equipaggio, che sono rimasti illesi anche se sotto choc. (Fonte Leggo)