Russia, rivolta nell’ex carcere di Khodorkovski

Pubblicato il 18 Aprile 2011 - 08:41 OLTRE 6 MESI FA

MOSCA – Rivolta con incendio durante il weekend nel carcere siberiano di Krasnokmensk, nella regione di Cità, dove è stato a lungo detenuto l’ex patron di Yukos Mikhail Khodorkovski, ora a Mosca in attesa dell’appello del processo bis: il penitenziario è stato in gran parte danneggiato ed ora è sostanzialmente inutilizzabile per ospitare i suoi oltre mille prigionieri, che dovranno essere trasferiti in altre sedi

Nel frattempo sono state allestite numerose tende all’interno del carcere. Le forze di sicurezza sono riuscite ad evitare che la protesta causasse vittime o agevolasse evasioni. Le autorità hanno individuato 25 presunti responsabili della rivolta, pare scatenata dall’irrigidimento della disciplina.