Russia: soldato ammazza 3 persone in una base militare. Prima si barrica, poi scappa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2020 10:54 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2020 10:54
Russia: soldato ammazza 3 persone in una base militare a Voronezh. Prima si barrica, poi scappa

Russia: soldato ammazza 3 persone in una base militare. Prima si barrica, poi scappa (Foto da video)

Un soldato ha ammazzato tre persone in una base militare a Voronezh, in Russia.

Un soldato di leva ha ucciso tre persone nell’aerodromo militare Baltimor vicino a Voronezh, in Russia meridionale. Lo riportano i media russi. Secondo una fonte nella protezione civile ripresa dalla Tass, il soldato si sarebbe barricato nell’area della base militare. Poi è fuggito ed è scattata la caccia all’uomo.

Russia: un soldato uccide tre persone in una base militare

“Un soldato – spiega la fonte – ha aperto il fuoco con una pistola che ha preso a un ufficiale. Tre persone sono state uccise. In un primo momento l’aggressore “si è barricato nel territorio dell’unità militare”. Il quotidiano online Meduza riporta che il soldato prima era armato con un’accetta e poi si è impossessato di un’arma da fuoco.

“Il comando dell’unità militare e le forze dell’ordine stanno lavorando per rintracciare e arrestare” il soldato russo. Lo riferisce il Distretto militare occidentale russo, ripreso dall’agenzia Interfax.

Il soldato prima si barrica poi fugge

Secondo il Comitato investigativo militare, citato dalla Tass, attorno alle 5.30 del mattino di oggi, un soldato “con l’obiettivo di impossessarsi di un’arma da fuoco, ha ucciso un ufficiale usando un’accetta, dopo ha sparato ai commilitoni, due dei quali sono morti, uno è stato ferito”. Secondo il Distretto militare, il soldato “è fuggito” dopo aver preso l’arma da fuoco. Precedentemente, numerosi media riferivano che il soldato si era barricato all’interno della caserma. (Fonti: Ansa e Itartass)