Russia, spento l’incendio vicino alla centrale nucleare di Snezhinsk

Pubblicato il 10 agosto 2010 15:38 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2010 15:38

In Russia, gli incendi che da settimane stanno devastando il paese si erano avvicinati alla centrale nucleare di Snezhinsk. Grazie all’azione dei pompieri però, l’incendio è stato spento e il pericolo dunque sembra essere passato.

I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere questo incendio divampato nella foresta di Snezhinsk, nella regione di Chelyabinsk, sede del Centro federale russo nucleare.

La zona di fuoco era vasta 7 ettari: i vigili del fuoco hanno lavorato su un terreno paludoso piuttosto difficile e già da domenica scorsa si erano detti comunque fiduciosi di riuscire a spegnere il rogo.