Russia, uccide il suo prof di chimica dopo avergli rubato 18mila euro. Poi smembra il cadavere

di Caterina Galloni
Pubblicato il 16 Luglio 2020 6:24 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2020 19:38
Russia, uccide il suo prof di chimica dopo avergli rubato 18mila euro

Russia, uccide il suo prof di chimica dopo avergli rubato 18mila euro. Poi smembra il cadavere

Un furto finito nel sangue. Uno studente russo, insieme a un complice, ha ucciso il suo insegnante di chimica e poi smembrato il cadavere.

Un furto online di circa 18.000 euro finito con un omicidio in Russia. Uno studente russo, insieme a un complice, ha forse involontariamente ucciso il suo insegnante di chimica ma successivamente smembrato il cadavere.

Probabilmente ispirandosi alla serie tv “Breaking Bad” ha messo le parti del corpo in contenitori pieni di acido perclorico e acido cloridrico.

Il brutale episodio è avvenuto a Voronez all’inizio dell’anno. Dmitry Bykovsky, dottorando di 33 anni, insieme al presunto complice Alexander Kharlamov, 30 anni ha ucciso Vladislav Kuznetsov, 58 anni.

Dopo aver usato del cloroformio per addormentare il professore, la coppia è entrata online nel conto bancario di Kuznetsov sottraendo una somma di circa 18.000 euro.

Quando i due si sono resi conto che il professore era morto, hanno trasferito il corpo nell’appartamento di Kharlamov.

Hanno smembrato il cadavere e messo le parti del corpo in contenitori pieni di acido.

Per tre mesi hanno nascosto i contenitori sul balcone.

L’omicidio in Russia

La polizia sostiene che il professore – scomparso il 5 marzo – era amico di Bykovsky e quando lo studente è andato a trovarlo con Kharlamov lo ha accolto senza problemi.

Gli investigatori sostengono che Kharlamov ha confessato dicendo: “Ho fatto del male, devo essere punito”.  

“Dopo il divorzio volevo dare il meglio a mio figlio. Volevo davvero dare a mio figlio il meglio dopo il divorzio. Ma per qualche motivo, scusate, è andata così”.

Bykovsky ha rifiutato di parlare del presunto omicidio o delle affermazioni secondo cui si è ispirato alla serie tv Breaking Bad, al protagonista Walter White, interpretato da Bryan Cranston.

Nella serie, White è un insegnante di chimica delle superiori diventato un criminale. Insieme a Jesse Pinkman e altri personaggi usa l’acido per distruggere i cadaveri.

Sui social media Bykovsky aveva postato un’immagine di White. (fonte DAILY MAIL)