Ryanair/ Altra trovata della compagnia per aumentare gli spazi risparmiando: fare stare in piedi i passeggeri

Pubblicato il 6 Luglio 2009 16:15 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2009 16:50

Come aumentare il numero di passeggeri sui propri voli senza acquistare costosi jumbo a due piani? Semplice, basta farli stare in piedi. È l’ultima trovata di Rynanair, il cui boss, il pirotecnico Michael O’ Leary, ha tirato fuori dal cilindro un’altra idea quantomeno originale in tema di ottimizzazione dei costi.

Il vettore irlandese, ha spiegato il portavoce Stephen McNamara, sta discutendo con Boeing un riadattamento della propria flotta che consenta di eliminare alcune poltroncine e sostituirle con dei “posti verticali” che permettano di guadagnare spazio e far stare più persone sullo stesso modello di aeroplano.

«I passeggeri non starebbero del tutto in piedi – ha rassicurato McNamara – avrebbero qualcosa tipo una panchetta per appoggiarsi o sedersi». Nei dettagli, Ryanair intende rimuovere dodici posti a sedere per ogni velivolo e sostituirli con una cosiddetta ‘standing room’. La compagnia low cost non è nuova ad annunci del genere. Nei mesi scorsi O’ Leary aveva fatto molto discutere con le proposte di imporre un pagamento per l’uso della toilette sugli aerei e di addebitare una sovrattassa ai passeggeri troppo grassi.

Le nuove procedure farebbero risparmiare alla compagnia quasi 26 milioni di sterline, cioè quasi 38 milioni di euro. Tutte idee che  sono rimaste, per ora, sulla carta perché non semplici da mettere in pratica.