Sai Baba, trovati 35 chili d'oro nelle stanze private

Pubblicato il 19 Luglio 2011 15:26 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2011 15:26

NEW DELHI, 19 LUG – Circa 35 chili di oro, 340 chili di argento e una grossa quantita' di contanti sono stati trovati negli appartamenti del guru Satya Sai Baba nel suo ashram di Puttaparthi, nel sud dell'India. Lo riferiscono oggi i media indiani a proposito di una nuova perquisizione nelle stanze private del santone morto tre mesi fa all'eta' di 84 anni. Il calcolo e' stato effettuato da una squadra di ispettori del Fisco insieme ai responsabili della ricca fondazione che conta proprieta' immobiliari in tutto il mondo.

Negli armadi di alcune camere che non erano state ancora aperte, sono stati trovati gioielli, argenteria, tessuti preziosi e altri oggetti religiosi usati in occasione di cerimonie, tra cui un trono d'argento. Si tratta della terza tranche del ''tesoro'' del Sai Baba che ha scatenato una lotta per la successione e anche un tentativo di furto nel centro spirituale. In due precedenti inventari, i funzionari avevano trovato decine di chili di gioielli d'oro, argento, diamanti e pietre preziose provenienti dalle generose offerte dei fedeli.