Salman Khan: uccise due antilopi cervicapre, l’attore di Bollywood condannato a 5 anni di carcere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 aprile 2018 6:08 | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2018 17:17
Salman Khan: uccise due antilopi cervicapre, la star di Bollywood condannato a 5 anni di carcere (foto Ansa)

Salman Khan: uccise due antilopi cervicapre, la star di Bollywood condannato a 5 anni di carcere (foto Ansa)

NEW DELHI – Salman Khan, star di Bollywood, è stato condannato a cinque anni di prigione per aver ucciso due antilopi cervicapre nel 1998, in India una specie protetta.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Il giudice di Jodhpur spiegando la sua decisione ha sottolineato che “l’accusato è una star del cinema e le persone lo ammirano, lo emulano. C’è stato un aumento di episodi di bracconaggio, per cui data la gravità del reato, le prove e le ciricostanze, la clemenza non sarebbe giustificata”.

Altri quattro famosi attori di Bollywood, Saif Ali Khan, Sonali Bendre, Tabu e Neelam Kothari, sono stati assolti per mancanza di prove. Al momento della caccia, le star stavano girando un film vicino a Jodhpur. Salman Khan è stato accusato dai testimoni di aver individuato un branco di antilopi cervicapre e averne uccise due, scrive ndtv.com.

Salman Khan, famoso per i suoi ruoli da “duro” nei film hindi, potrà fare appello; si è dichiarato innocente e ha accusato il dipartimento forestale di averlo incastrato.
In un’intervista rilasciata a NDTV nel 2012, Salman Khan aveva detto che i procedimenti a suo carico si trascinavano da anni poiché se fosse stato prosciolto e il caso archiviato, il fatto avrebbe sollevato degli interrogativi sull’integrità del giudice.

Noto più per le sue controversie che per i film, nel 2015 è stato condannato a cinque anni di reclusione, pena poi sospesa, per omicidio colposo in relazione a un incidente del 2002 in cui investì e uccise un senza tetto e ferito quattro persone, Salman Khan negli anni si è impegnato a rinnovare la sua immagine,  ha fondato un’associazione benefica e ripreso a dipingere..
La condanna di Salman Khan colpisce duramente l’industria cinematografica hindi, in quanto negli ultimi anni i suoi film sono stati un successo.