San Diego, la ventottenne fidanzata con un 76enne: “Quando usciamo mi scambiano per la badante”

di Caterina Galloni
Pubblicato il 9 Maggio 2021 10:30 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2021 14:40
San Diego, la ventottenne fidanzata con un 76enne: "Quando usciamo mi scambiano per la badante"

San Diego, la ventottenne fidanzata con un 76enne: “Quando usciamo mi scambiano per la badante” (foto d’archivio Ansa)

Quando la differenza d’età non conta. “Ho 28 anni e frequento un 76enne. Le persone mi scambiano per la badante e ha la stessa età di mia nonna” ma Kelsey Hopeful, di La Jolla, San Diego, sostiene di essere felicemente innamorata. Hopeful ha incontrato il fotografo Guy BonGiovanni di Anchorage, in Alaska, a un corso di yoga: vedovo, aveva iniziato a frequentarlo dopo aver perso la moglie con cui era stato sposato per 42 anni.

San Diego, la ventottenne fidanzata con un 76enne. Ecco com’è nata la loro storia d’amore

Dopo la prima lezione la coppia ha iniziato una conversazione e sono diventati immediatamente buoni amici. Ammettono che per essendo scattata un’attrazione istantanea, non è stato amore a prima vista; la storia è iniziata due anni dopo. “Avevo deciso di provare qualcosa di nuovo e ho scelto una lezione di yoga nella palestra locale”, ha detto Kelsey. “Ho iniziato a osservare ciò che mi circondava e le persone.

“I miei occhi sono entrati in contatto con un uomo che pensavo fosse l’attore e comico George Carlin. Ha preso il suo tappetino e lo ha spostato proprio accanto a me. Ho pensato, “Oh Oh”. “Una volta terminata la lezione, Guy mi ha chiesto se volevo essere sua amica. Sono rimasto sorpresa perché era una domanda ingenua, che di solito si fa tra bambini”. “Abbiamo parlato per due ore, poi mi ha salutato e se n’è andato. Non ci siamo scambiati numeri di telefono, né cognomi, nessuna garanzia che ci saremmo rivisti. La storia è iniziata così. “Inizialmente ero attratta dal suono della sua voce e dalla sua capacità di raccontare una storia. Potevo ascoltarlo per ore”.

San Diego, la ventottenne fidanzata con un 76enne. Le critiche

La coppia ora convive ma a causa dei 48 anni di differenza d’età entrambi ammettono di aver ricevuto delle critiche da parte di alcuni familiari. Kelsey ha raccontato che la persona più difficile a cui dirlo è stata la nonna di 76 anni, la stessa età di Guy. La nonna di Kelsey si era sposata con un uomo che aveva 18 anni più di lei, è vedova da 26 anni, e quando il marito è morto ha sofferto molto.

Essendo molto più giovane di Guy, Kelsey dice l’idea che lui possa morire anni prima di lei, la rattrista. Insieme sono felici, fanno escursioni viaggi, assistono agli spettacoli. Tuttavia, per Kelsey, questi momenti meravigliosi sono venati di tristezza perché sa che è improbabile che invecchierà con l’amore della sua vita. “Al’inizio della nostra relazione, piangevo da sola per il divario di età. “Abbiamo passato dei bei momenti insieme guardando spettacoli teatrali, facendo escursioni o cercando delle pasticcerie, ma piangevo.

“Guy è anziano e saggio, mi dice che non ha senso piangere per la morte finché non accade e che dobbiamo vivere il presente e amarci il più possibile. Kelsey pian piano ha imparato a non preoccuparsi di ciò che pensano gli altri e nella primavera del 2020, ha deciso di dire ai familiari della relazione con Guy. Quando escono, Kelsey e Guy ammettono che le persone potrebbero pensare che lei sia la badante, ma quando si presentano come una coppia, fortunatamente non hanno mai ricevuto commenti irriverenti. Ritiene perché gli altri si rendono conto di quanto siano felici insieme indipendentemente dalla differenza di età.

La coppia è inseparabile e sta anche pensando di sposarsi. “Guy è la persona più importante della mia vita e il miglior esempio di come invecchiare in buona salute ed essere felici in ogni fase della propria esistenza. Non ho più paura di diventare anziana”.