Santo Domingo, calpesta un filo scoperto in spiaggia: 17enne muore folgorata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Agosto 2019 20:42 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2019 20:42
Santo Domingo, calpesta un filo scoperto in spiaggia: 17enne muore folgorata

Una spiaggia (foto ANSA)

ROMA – Una vacanza a Punta Cana, a Santo Domingo, si è trasformata in una tragedia per una famiglia argentina. Melina Caputa, 17 anni ha perso la vita mentre passeggiava sulla spiaggia in compagnia dei fratelli e degli amici. Durante il tragitto verso l’albergo, ha ricevuto una scossa elettrica, che è stata fatale. Un filo della corrente scoperto l’ha stroncata, tanto da rendere vani i tentativi di rianimazione dei medici.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, a causare il decesso è stata un’insufficienza cardio-respiratoria, ma naturalmente bisognerà aspettare i risultati dell’autopsia per stabilire le cause effettive che hanno portato alla morte della giovane ragazza.

Nel frattempo sono partite le indagini per capire il motivo per cui il filo della corrente in prossimità della spiaggia era scoperto. Non si tratta della prima volta che si verificano incidenti simili nel paese del centro America. Il direttore del reparto di comunicazione della catena alberghiera dove è avvenuta la tragedia, Globalia, proprietario di Be Live of Bayahibe, ha insistito sul fatto che non vi fosse alcun filo scoperto nella zona. (fonte Daily Mail)