Sarah Scazzi, la zia Cosima querela una giornalista e una casa editrice

Pubblicato il 19 Marzo 2011 10:45 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2011 13:00

AVETRANA (TARANTO) – Cosima Serrano, moglie di Michele Misseri, ha depositato ai carabinieri della stazione di Avetrana una querela per diffamazione nei confronti della giornalista Mariella Boerci e della societa’ editrice ‘Anordest’, che ha pubblicato il libro della Boerci ‘La bambina di Avetrana’ inerente all’inchiesta sull’omicidio di Sarah Scazzi.

Lo ha riferito il legale di Cosima Serrano, l’avv. Franco Se Jaco. Nella querela Cosima Serrano chiede anche il sequestro del libro su tutto il territorio nazionale. Secondo la donna, il libro conterrebbe valutazioni diffamatorie sulla famiglia Serrano e anche alcuni dialoghi frutto di invenzione. Il libro è anche al al centro di un dibattito previsto per questa sera a Galatina (Lecce) nell’ambito delle iniziative per il Festival della Cultura.