Scacchi, Olimpiadi 2020 assegnate a India e Russia. Era saltato internet…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Agosto 2020 14:38 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2020 14:40
Le Chess Olympiad si tengono ogni due anni, dal 1927. Partecipano squadre di concorrenti provenienti da tutto il mondo. L'emergenza Covid-19 ha costretto gli organizzatori a trasferire la competizione online. L'edizione 2020 ha visto la partecipazione di squadre provenienti da 163 nazioni, ognuna composta da sei giocatori, tre dei quali donne e due dei quali al di sotto dei 20 anni di età.

Le Chess Olympiad si tengono ogni due anni, dal 1927. Partecipano squadre di concorrenti provenienti da tutto il mondo. L’emergenza Covid-19 ha costretto gli organizzatori a trasferire la competizione online. L’edizione 2020 ha visto la partecipazione di squadre provenienti da 163 nazioni, ognuna composta da sei giocatori, tre dei quali donne e due dei quali al di sotto dei 20 anni di età. (Foto Ansa)

Le Olimpiadi 2020 di scacchi si stavano svolgendo on line a causa del coronavirus. Ma una volta saltato il collegamento internet addio alla finale.

Russi a e India sono stati premiati con la medaglia d’oro, dopo che un black out della rete internet ha troncato la partita di due giocatori in finale per le Olimpiadi di scacchi 2020.

Russia e India hanno quindi vinto a pari merito le Olimpiadi di scacchi 2020. La competizione si è giocata online a causa del Coronavirus. Il match finale però è stato bruscamente interrotto. Entrambe le squadre quindi hanno ricevuto la medaglia d’oro.

Arkady Dvorkovich, presidente di World Chess Federation, ha confermato che la competizione ha subito un forte contraccolpo a causa dall’interruzione della connessioni internet. Il black out, che è stato globale, si crede sia stato causato da un errore umano commesso a CenturyLink, un’azienda di telecomunicazione americana.

Come riporta Sky, l’evento ha avuto effetti a catena per una serie di reti e servizi di distribuzione di contenuti in tutto il mondo. La disconnessione è avvenuta durante il secondo match finale. Per ricompensare le squadre degli sforzi, Dvorkovich le ha premiate entrambe.

Le Chess Olympiad si tengono ogni due anni, dal 1927. Partecipano squadre di concorrenti provenienti da tutto il mondo. L’emergenza Covid-19 ha costretto gli organizzatori a trasferire la competizione online. L’edizione 2020 ha visto la partecipazione di squadre provenienti da 163 nazioni. (Fonte Sky).