Adam Johnson, dalla condanna per pedofilia al secondo figlio con Stacey Flounders (che lo ha perdonato)

di Giampaolo Scacchi
Pubblicato il 1 Agosto 2021 9:37 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2021 20:55
Adam Johnson, dalla condanna per pedofilia al secondo figlio con Stacey Flounders (che lo ha perdonato)

Adam Johnson, dalla condanna per pedofilia al secondo figlio con Stacey Flounders (che lo ha perdonato) (foto Ansa)

Come canta Venditti, certi amori non finiscono. Adam Johnson, ex calciatore della nazionale inglese, condannato nel 2016 per pedofilia, aveva baciato e “toccato nelle parti intime” una 15enne, è stato perdonato dalla fidanzata Stacey Flounders ed è diventato papà per la seconda volta.
 

Adam Johnson, condannato a sei anni di carcere per aver baciato e toccato una 15enne

 
Johnson, 34 anni, era stato condannato a sei anni di carcere ma rilasciato a marzo 2019 dopo aver scontato metà della pena.
Flounders, 31 anni, aveva bollato il fidanzato come un “imbroglione arrogante” che le aveva rovinato la vita, ma durante il lockdown lo ha accolto tra le sue braccia e hanno ripreso la relazione.
 
La coppia ha già un’altra figlia, Ayla Sofia, nata l’8 gennaio 2015, ovvero all’epoca in cui l’atleta aveva iniziato a frequentare la 15enne, che fin da subito aveva dichiarato la sua età.
 

Adam Johnson e Stacey Flounders aspettano il loro secondo figlio 

 
Secondo quanto riportato dal Sun un amico ha detto:”Adam e Stacey sono entusiasti di essere di nuovo genitori e di avere un altro figlio.
“Essere una mamma, avere una famiglia, è tutto ciò che ha sempre voluto. E’ al settimo cielo. E’ il nuovo inizio che desideravano e sono entrambi felici”.
Secondo quanto riferito, la coppia starebbe prendendo in considerazione un trasferimento all’estero.
La coppia si era separata dopo la condanna. La federazione inglese ha cancellato le dodici presenze in nazionale di Johnson, tra il 2010 e il 2012.
È stato inoltre licenziato dal Sunderland e l’Adidas ha interrotto l’accordo di sponsorizzazione da circa 11.700 euro.  
(Fonte: Daily Mail)