Scontri in Nigeria: almeno 70 morti

Pubblicato il 30 Dicembre 2009 9:37 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2009 9:37

Almeno 70 morti è il pesantissimo bilancio degli scontri tra poliziotti e fondamentalisti islamici in Nigeria. I seguaci della setta Kata Kalo hanno fronteggiato gli agenti a Bauchi, capoluogo dell’omonimo Stato nigeriano del nord a maggioranza musulmana.

Lunedì alcuni militanti armati hanno attaccato una stazione della polizia dove era stato portato il loro leader, accusato dell’uccisione di diversi membri della setta islamica Boko Haram.

Non è la prima volta che questi gruppi scelgono la strada della violenza: a luglio i militanti di Boko Haram avevano assalito una stazione di polizia a Bauchi dando il via a un’ondata di scontri che aveva provocato oltre 700 morti.