Cronaca Mondo

Scontri Libano-Israele. Sono due i soldati libanesi uccisi

Sono due e non tre come precedentemente riferito, i soldati libanesi uccisi martedì negli scontri armati con i militari israeliani a ridosso del confine provvisorio tra i due Paesi. Lo riferisce in un comunicato l’esercito libanese.

L’altra vittima libanese è un giornalista del quotidiano al Akhbar, vicino al movimento sciita libanese Hezbollah, deceduto in seguito alle ferite riportate. Tra le fila israeliane, il tenente colonnello Dov Harari è stato ucciso nei combattimenti, mentre un altro alto ufficiale israeliano è rimasto gravemente ferito.

To Top