Senza mascherina su aereo viene ripreso e mostra il sedere ad una hostess: rischia fino a 20 anni di carcere

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 22 Gennaio 2022 11:11 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2022 11:11
Senza mascherina aereo

Senza mascherina su aereo viene ripreso e mostra il sedere ad una hostess: rischia fino a 20 anni di carcere (foto ANSA)

Un irlandese ‘no mask’ di 29 anni, Shane McInerney, rischia fino a 20 anni di prigione, accusato di aver “aggredito e intimidito l’equipaggio” del volo New York-Dublino della Delta: dopo essersi rifiutato di indossare la mascherina, ha lanciato una lattina contro un altro passeggero e si è quindi abbassato i pantaloni e le mutande, mostrando il sedere a una hostess. E’ quanto ha fatto sapere il dipartimento di Giustizia degli Usa, dove l’uomo verrà processato, scrive il Guardian.

Senza mascherina su aereo aggredisce hostess e passeggeri 

La vicenda risale al 7 gennaio, e McInerney – che doveva andare in Florida per lavorare ad una accademia di calcio – è comparso davanti a un giudice una settimana dopo. Ora è libero su cauzione.
La Federal Aviation Administration, l’ente che sovrintende al traffico aereo civile negli Stati Uniti, ha fatto sapere a inizio anno che c’è tolleranza zero per chi non rispetta la regola che impone la mascherina sui voli americani.

Perizoma al posto della mascherina, cacciato dall’aereo

Un uomo della Florida che indossava un perizoma al posto della mascherina è stato costretto a scendere da un aereo della United Airlines prima del decollo del velivolo che da Fort Lauderdale era diretto a Washington. L’uomo – il 38enne Adam Jenne – ha agito in segno di protesta contro le misure anti Covid sugli aerei.

“Penso che il modo migliore per illustrare l’assurdità della mascherina sia con l’assurdità”, ha detto Jenne all’emittente WBBH, un’affiliata della Nbc. Non è la prima volta che l’uomo sale a bordo di un aereo col perizoma: Su “ogni singolo volo ho avuto reazioni diverse da parte dell’equipaggio”, ha aggiunto. Secondo la compagnia aerea l’indumento intimo non copriva completamente il naso e la bocca dell’uomo, come da regolamento: un’affermazione contestata da Jenne. Sky News riporta che l’episodio è stato filmato da un altro passeggero ed è diventato virale sui social. Alcuni passeggeri hanno preso le difese dell’uomo ed hanno abbandonando il volo in segno di solidarietà.