Senzatetto eredita 19 milioni, ma muore per strada senza averlo mai saputo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 settembre 2018 19:36 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2018 19:37
Senzatetto eredita 19 milioni, ma muore per strada senza averlo mai saputo

Senzatetto eredita 19 milioni, ma muore per strada senza averlo mai saputo

NEW YORK – Eredita 19 milioni di dollari da una zia. Ma lui, un senzatetto, muore per strada di ipotermia senza averlo mai saputo

Questa è la storia di Timothy Grey, un clochard morto a sessanta anni nel 2013 a causa di una ipotermia. Morto da solo per strada, nel Wyoming. Timothy non sapeva di essere l’erede del patrimonio della zia, Huguette Clark, artista e filantropa americana.

Huguette Clark, figlia di William A. Clark, senatore e imprenditore di successo, non si era mai sposata e aveva sempre vissuto da sola nelle sue lussuose proprietà al centro di New York, in California e nel Connecticut. Dopo aver trascorso gli ultimi 20 anni della propria vita in ospedale, Huguette Clark, centenaria, morì nel 2011.

Il patrimonio della donna ammontava a circa 300 milioni di dollari. Molto del patrimonio finì a diverse persone di fiducia e ad alcune fondazioni e musei d’arte.

Parte dell’eredità, anche per via di una causa legale, finì comunque ai familiari, tra cui il povero Timothy.

Gli avvocati della famiglia Clark avrebbero anche tentato di mettersi in contatto con lui, ma nessuno aveva avuto sue notizie dal 1990, quando Timothy, dopo la morte della madre, sparì nel nulla e decise di vivere da solo per strada.