Si fingeva modello e adescava ragazze su Facebook. In realtà era calvo e 68enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2015 14:42 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2015 14:42
Sui siti di incontri l'uomo usava come foto profilo questa pubblicità della PME Legend

Sui siti di incontri l’uomo usava come foto profilo questa pubblicità della PME Legend

NIZZA – Su Facebook e su altri siti di incontri si presentava come un giovane modello, biondo e con gli occhi azzurri e si faceva chiamare Anthony LaRoche. Ma in realtà era un uomo, panciuto, calvo e 68enne. Descrivendosi come un affascinante modello però l’uomo è riuscito ad adescare almeno 342 ragazze su Facebook.

Fatale fu la 342° ragazza con cui l’uomo si è messo in contatto. Con lei il finto Anthoni LaRoche ha organizzato un incontro al buio nel suo appartamento. Lui nudo, lei bendata. Ma la ragazza, curiosa e preoccupata, ha deciso di accendere la luce e di togliersi la benda.  “Era un uomo panciuto, calvo di circa 65 anni – ha commentato ragazza, intervistata dai giornali francesi – aveva tantissime rughe e portava degli occhiali. Ero disgustata”. Adesso il sessantottenne, in passato già condannato per frode fiscale, è accusato di stupro.