Si sposano e scoprono di essere fratelli, genitori li avevano abbandonati da piccoli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Agosto 2014 9:33 | Ultimo aggiornamento: 8 Agosto 2014 9:33
Adriana e Leandro

Adriana e Leandro

RIO DE JANEIRO – Erano stati abbandonati da piccoli, Adriana e Leandro, abbandonati e cresciuti lontani. Poi l’incontro, l’amore e Adriana e Leandro, senza sapere di avere lo stesso sangue, si sono sposati. Poi, coronato il sogno d’amore, i due hanno rincorso un altro sogno: scoprire dove sono e chi sono i loro genitori. Poi l’amara verità e una volta rintracciata la madre biologica Adriana ha scoperto che l’uomo che amava e con cui conviveva era suo fratello Leandro. 

Adriana e Leandro sono ormai sposati da 7 anni e hanno anche una figlia di 6 anni. Adriana, commessa, e Leandro, camionista, naturalmente non avevano avuto mai nessun sospetto.

“Non posso credere che tu mi stia dicendo questo. Leandro è mio marito” ha detto Adriana piangendo alla madre, durante un programma radiofonico locale che aveva organizzato l’incontro.

“Solo la morte può separarci – ha detto Adriana – Tutto questo è accaduto perché Dio ha voluto che accadesse. Certo, sarebbe stato diverso se avessimo saputo tutto questo prima, ma non lo sapevamo e ci siamo innamorati. Abbiamo sempre pensato che fosse divertente che entrambe le nostre madri avessero lo stesso nome, ma è un nome comune e quindi abbiamo solo pensato che fosse una coincidenza. All’inizio eravamo veramente scioccati da questa scoperta. Ma ora abbiamo fatto una riunione di famiglia e detto a tutti che stiamo per diventare legalmente marito e moglie, qualunque cosa chiunque potrebbe pensare. Abbiamo fatto tanti progetti insieme, e niente può impedirci di portarli avanti, niente”.