Siria. Isis, imminente crollo diga Tabqa per colpa dei raid

Pubblicato il 26 marzo 2017 14:04 | Ultimo aggiornamento: 26 marzo 2017 14:04
La diga di Tabqa

La diga di Tabqa

EGITTO, IL CAIRO – Il cedimento della diga di Tabqa, in Siria, è “imminente”. Lo annuncia l’Isis in un comunicato dell’agenzia Amaq pubblicato online, puntando l’indice contro i bombardamenti della Coalizione Internazionale. La diga si trova a ovest di Raqqa, sull’Eufrate, il suo eventuale cedimento avrebbe effetti catastrofici fino in Iraq.