Cronaca Mondo

Siria, Raqqa è stata liberata. La capitale dello Stato Islamico ripresa dalle milizie curde

raqqa

Siria, Raqqa è stata liberata. Cade la capitale dello Stato Islamico

DAMASCO, SIRIA – Raqqa è stata liberata. Cade la capitale dello Stato Islamico. Le milizie filo-Usa hanno issato la propria bandiera all’interno dello stadio, ultimo bastione dell’Isis nella capitale del Califfato. L’annuncio è stato dato dalle Forze democratiche siriane (Sdf), a predominanza curda, sostenute dalla Coalizione internazionale a guida Usa.

Un portavoce dei guerriglieri curdi ha precisato che la città, ex capitale dello Stato islamico in Siria, è “completamente ripulita”.

Secondo il portavoce del Consiglio militare di Manbech, Shervan Darwish, a Raqqa restano però ancora alcune sacche di resistenza di jihadisti dello Stato islamico e continuano i combattimenti nel pieno centro della città. La formazione di Darwish fa parte delle Fsd. “Ancora ci sono combattimenti nello stadio e nelle immediate vicinanze e continua l’operazione di controllo, non possiamo dichiarare che Raqqa è stata liberata del tutto”, ha riferito Darwish a Efe telefonicamente.

To Top