Russia, Sochi. Mega hotel in parco olimpico, piccolo Cremlino, ci abiterà Putin

Pubblicato il 6 febbraio 2014 16:24 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2014 16:24

sochiRUSSIA, SOCHI – Un Cremlino in formato ridotto nel cuore del parco olimpico. A sette giorni dal via dei Giochi di Sochi comincia ad animarsi l’area a ridosso del Mar Morto che sarà teatro della XXII edizione dei Giochi Invernali: tra prove di evacuazione dell’imponente main press center e corsa contro il tempo per ultimare i lavori, non passa inosservato il grande albergo che si staglia all’interno dell’area a cinque cerchi.

Il Russ hotel, una delle strutture costruite appositamente per i Giochi, e che ricorda molto la residenza presidenziale russa. E non a caso infatti sarà sede privilegiata di Vladimir Putin, del suo entourage e degli ospiti più importanti. Il palazzo è ben visibile da Casa Italia, che per questa edizione delle Olimpiadi avrà sede all’interno del parco.

Nel quartier generale azzurro intanto si stanno ultimando i preparativi in vista dell’apertura. Una struttura decisamente più modesta rispetto a quelle del passato, per una scelta in linea con la economie da fare, visti gli alti costi richiesti dal comitato russo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other