Somalia. Al Shabaab: “Pronti altri attentati kamikaze”

Pubblicato il 21 Febbraio 2012 11:19 | Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2012 11:51

NAIROBI – I ribelli di al Shabaab hanno annunciato che nei prossimi giorni saranno compiuti altri attentati kamikaze in Somalia. Sheik Muqtar Abu Mansor, uno dei più alti comandanti del gruppo legato ad al Qaeda ha riferito ai media locali che i ribelli stanno progettando di intensificare gli attacchi contro il governo federale di transizione della Somalia e le truppe dell'Amisom, quelle etiopi e kenyane che operano nelle regioni meridionali e centrali del paese.

Fonti locali riferiscono che centinaia di nuovi membri di al Shabaab sono stati sottoposti ad una massiccia fase di addestramento nei campi militari delle città di Baidoa, a sud della Somalia. Mansor nei giorni scorsi ha esortato i nuovi combattenti a prepararsi per nuovi attacchi suicidi. Gli al Shabaab hanno già rivendicato gli ultimi attentati kamikaze compiuti nella capitale somala Mogadiscio nelle scorse settimane.