Somalia, scontri a sud di Mogadiscio: almeno 6 vittime

Pubblicato il 23 Giugno 2012 9:11 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2012 9:39

NAIROBI, 23 GIU – Almeno sei persone, tra cui un comandante dell'esercito regolare somalo, sono state uccise e diverse altre sono rimasti ferite nei violenti scontri che si sono verificati nelle ultime ore nel quartiere di Elasha Biyaha, alla periferia sud di Mogadiscio.

Fonti locali riferiscono che i combattimenti sono scoppiati dopo che i combattenti di al Shabab hanno attaccato un convoglio militare degli alleati lungo la strada per Afgoye, a 30 chilometri a sud della capitale somala, uccidendo Ali Afrah Afrah, il capo della polizia nella zona di Elasha Biyaha. Il convoglio si stava apprestando a fornire sostegno alle truppe dell'area, che si trova sotto il pieno controllo delle forze governative.