Somalia: scontri tra ribelli Shabaab ed esercito, almeno 20 morti

Pubblicato il 25 Ottobre 2010 10:17 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2010 10:17

Sono almeno 20 le vittime di intensi combattimenti avvenuti nel fine settimana a Mogadiscio tra i ribelli Shabaab legati ad al Qaeda e i soldati del governo transitorio somalo (Tfg), supportati dai peacekeeper dell’Unione africana (Ua). Venti le persone ferite.

Lo rendono noto le emittenti locali che citano testimoni e fonti mediche. Gli scontri sono iniziati nel quartiere di Boondere nella zona settentrionale della capitale somala e poi si sono propagati nel quartiere che ospita Villa Somalia, il palazzo presidenziale.