Sopravvive mangiando tartarughe su isola deserta. Josè Ivan, novello Castaway

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2014 20:40 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2014 20:41

Sopravvive mangiando tartarughe su isola deserta. Josè Ivan, novello CastawayEL SALVADOR – Josè Ivan è sopravvissuto mangiando tartarughe. Non c’era molta altra carne in unisola deserta in mezzo all’Oceano Pacifico. Lui, messicano, ha vissuto 16 mesi su quell’isola. La sua storia ricorda quella del film Castaway, in cui il survivor era nientemeno che Tom Hanks.

Le tartarughe non le ha solo mangiate: “Ho bevuto sangue di tartaruga per dissetarmi e le ho mangiate per alimentarmi”.

Quando l’hanno trovato indossava solo slip consunti e aveva, ovviamente, la barba lunga, scrivono le cronache. Ma i giornali in qualche modo dovevano romanzare questo ritrovamento.

Josè era partito dal Messico verso El Salvador, ma ha sbagliato direzione e una volta che il motore si è rotto è andato alla deriva. Fino all’approdo sull’isola. Il compagno di viaggio, invece, non ce l’ha fatta ed è morto in mare.