Sottomarino scomparso: a bordo anche la prima donna comandante in un sommergibile sudamericano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 novembre 2017 11:03 | Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2017 11:03
eliana-SOTTOMARINO

Eliana Maria Krawczyk

ROMA – A bordo del sottomarino argentino misteriosamente sparito nell’Atlantico del Sud c’è anche Eliana Maria Krawczyk, 35 anni, la prima donna a comandare su un sommergibile sudamericano.

Ufficialmente la Marina non conferma la morte dei 44 ma ufficiosamente ai parenti avrebbe detto che non ci sono più speranze per l’equipaggio. Probabilmente il sottomarino è stato affondato da una esplosione: “Finché non avremo una prova certa di dove si trova il sottomarino, non possiamo concludere con un’affermazione forte. Non lasciamo niente al caso”, ha dichiarato il portavoce della Marina argentina, Enrique Balbi, parlando in conferenza stampa a Buenos Aires.

Era stata proprio Eliana Maria Krawczyk, nella sua ultima telefonata alla famiglia, a commentare il cattivo stato di funzionamento dell’unità.

Soprannominata dal padre “la regina dei mari” per la sua grande passione per il mare, Eliana Maria Krawczyk è la prima donna ad essere diventata ufficiale di un sottomarino in Sudamerica.

Nata a Oberá, una delle città più importanti della provincia argentina di Misiones, Krawczyk stava studiando ingegneria quando vide una pubblicità dell’Esercito che la convinse ad accedere alla Scuola Navale Militare.

“Mi sono specializzata in armi da sottomarino e nel 2012 sono stata in grado di fare il corso subacqueo – ha spiegato in un’intervista ai media argentini nel maggio scorso – ho trascorso quattro anni nel sottomarino ARA Salta mentre questo è il mio primo anno nell’ARA San Juan”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other