California, sparatoria sul bus tra Los Angeles e San Francisco: un morto e 5 feriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Febbraio 2020 17:42 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2020 17:42
Sparatoria California, apre fuoco su un bus: un morto e 5 feriti

Sparatoria California, apre fuoco su un bus: un morto e 5 feriti (Frame da YouTube)

ROMA – Sparatoria in California. Un uomo nella serata del 2 febbraio ora locale ha aperto il fuoco uccidendo una persona e ferendone altre cinque. Il mezzo, dell’iconica società di trasporti texana Greyhound, era partito da circa un’ora da Los Angeles ed era diretto a San Francisco, con a bordo 40 persone. Il killer, convinto dall’autista a posare l’arma e a scendere dall’autobus, è stato arrestato.

La vittima, ha spiegato la polizia nel corso di una conferenza stampa, è una donna. Non si conoscono le condizioni dei feriti, anche se uno di loro è stato trasportato in ospedale in elicottero.

Determinante per evitare un bilancio peggiore è stato l’intervento dell’autista che ha fatto scendere l’uomo dal bus lasciandolo lungo l’autostrada e che poi rimessosi alla guida ha guidato il mezzo alla prima uscita dove sono arrivati i primi soccorsi. Poco dopo il killer è stato arrestato da una pattuglia.

(Fonte ANSA e YouTube)