Sparatoria in un’università in Michigan: studente uccide i genitori. E’ in fuga armato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 marzo 2018 19:23 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2018 19:23
sparatoria università michigan morti

Sparatoria in un’università in Michigan: studente uccide i genitori. E’ in fuga armato

WASHINGTON – Uno studente di 19 anni ha ucciso i suoi genitori in un dormitorio della Central Michigan University, negli Stati Uniti. James Eric Davis è ricercato dalla polizia di Mount Pleasant dopo il duplice omicidio compiuto nel campus del college.

Nell’ultimo giorno di attività didattica prima dello ‘spring break’, la tradizionale pausa di primavera, lo studente – iscritto al secondo anno – avrebbe ricevuto la visita dei genitori con cui sarebbe dovuto partire.

Secondo quanto riferisce la polizia, il 19enne è ancora in fuga.

Il ragazzo è considerato ”armato e pericoloso”. Secondo il quotidiano locale Morning Sun, Davis sarebbe uscito da un ospedale stamattina prima delle 8 locali.

La Central Michigan University accoglie nel complesso circa 25000 studenti. Molti hanno già lasciato il campus per la pausa di primavera. L’ateneo si trova a un’ora di auto da Lansing, capitale dello stato e a circa 2 ore e mezza da Detroit.

La sparatoria alla Central Michigan University è arrivata a due settimane da quella alla scuola superiore a Parkland, in Florida, nella quale erano state uccise 17 persone.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other