Cronaca Mondo

Stampa: avvistati nuovi Ufo nei cieli della Cina

Un altro avvistamento di ufo nei cieli cinesi dopo quello della settimana scorsa. Lo riferisce l’agenzia Nuova Cina. Dopo che il sette luglio scorso l’avvistamento di un ufo aveva bloccato l’aeroporto di Hanghzhou nel sud, sabato quattro oggetti volanti non identificati sono stati notati nei cieli di un parco della municipalità di Chongqing, nella parte sud occidentale della Cina.

Molti i testimoni che giurano di aver visto i medesimi velivoli, oggetti volanti con quattro forti luci a forma di diamante, che avrebbero volato per oltre un’ora sullo Shaping Park della citt’ industriale cinese. Come per quelle dell’Ufo di Hanghzhou, le foto degli ufo avvistati sabato sera a Chingqing sono state messe online. Tre dei quattro velivoli avevano luci bianche mentre uno aveva la luce rossa.

Non si conosce l’origine dei velivoli, come non è ancora chiara l’origine dell’Ufo che la settimana scorsa ha fatto chiudere l’aeroporto di Hanghzhou per oltre un’ora. Una commissione di sei esperti è volata ad Hanghzhou, senza però riuscire a districare la matassa, anche perché non hanno ricevuto come richiesto dalle autorità aeronautiche le immagini dei radar che, secondo le notizie ufficiali, sono stati spenti quando è stato chiuso l’aeroporto. Il diniego delle immagini, fa emergere di nuovo l’ipotesi che l’ufo avvistato ad Hanghzhou abbia qualche legame con i militari, ipotesi avanzata già nei giorni scorsi.

To Top