Stati Uniti, arrestato Juan David Ortiz: il serial killer delle prostitute

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2018 6:07 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2018 23:11
Stati Uniti, arrestato Juan David Ortiz: il serial killer delle prostitute

Stati Uniti, arrestato Juan David Ortiz: il serial killer delle prostitute

NEW YORK – Juan David Ortiz, 35 anni, supervisore della polizia di frontiera è stato arrestato con l’accusa di aver ucciso quattro prostitute. La caccia a quello è che considerato un serial killer, si è conclusa solo quando una potenziale quinta vittima è riuscita a scappare e ha chiesto aiuto.
Ortiz, da dieci anni nella polizia di frontiera e stimato agente, dalla scorsa settimana è in galera: nella foto segnaletica pubblicata dal New York Post indossa la tuta a righe carceraria e ha uno sguardo senza espressione.
Lo sceriffo della contea di Webb, Martin Cuellar, a The Laredo Morning Times ha riferito:”Il serial killer è in custodia” e avrebbe ammesso i quattro omicidi.
Secondo il quotidiano, Ortiz incontrava le vittime, le uccideva con un colpo di pistola alla testa e poi abbandonava i corpi a Webb County, una contea che si trova nella parte più meridionale del Texas.
La serie di omicidi si è conclusa quando una quinta donna è riuscita a fuggire: si è resa conto di essere in trappola nel momento in cui Ortiz ha estratto la pistola per ucciderla. E’ uscita correndo dall’auto e chiesto aiuto a un benzinaio.