Stephanie Peterson, la prof e i rapporti con l’alunno 14enne: arrestata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 ottobre 2018 8:21 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2018 8:21
Stephanie Peterson, la prof e i rapporti con l'alunno 14enne: arrestata

Stephanie Peterson, la prof e i rapporti con l’alunno 14enne: arrestata

NEW YORK – Stephanie Peterson, ex insegnante delle scuole medie in Florida, accusata di aver fatto sesso con un quattordicenne e di avergli mandato foto esplicite, è stata arrestata e condannata.

A scoprire la storia è la madre del quattordicenne, che il 28 febbraio di quest’anno ha trovato per caso i messaggi sul cellulare del ragazzo. La donna ha deciso immediatamente di denunciare la professoressa. E la professoressa ha cercato di convincere il 14enne a fermare la madre: “Ti prego, dille che è stata la peggior decisione della mia vita. Non so dove fosse il mio cervello, ma in qualche modo mi sono innamorata di te. Non so perché, ma non sarò più la stessa persona”.

Alla fine la professoressa ventisettenne in aula si è dichiarata colpevole dei due capi d’accusa che le sono stati imputati e ha ammesso senza problemi di assumere psicofarmaci. Oltre agli anni in prigione, la Peterson sarà iscritta al registro dei sex offender. Ora rischia di dover scontare fino a 10 anni di carcere.