Bill Gates, fosca profezia: prossima pandemia peggio del Covid, per questo invita a investire contro le diseguaglianze

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 20 Gennaio 2022 10:45 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2022 10:45
Bill Gates, fosca profezia: prossima pandemia peggio del Covid, per questo invita a investire contro le diseguaglianze

Bill Gates, fosca profezia: prossima pandemia peggio del Covid, per questo invita a investire contro le diseguaglianze (Foto d’archivio Ansa)

Fosca profezia di Bill Gates: la prossima pandemia sarà peggio del Covid. Per questo l’ex proprietario di Microsoft invita a giocare d’anticipo. Investendo nella scienza e mirando a limare le diseguaglianze tra paesi ricchi e paesi poveri.

Gates spera che possa esserci una più equa distribuzione di vaccini e strumenti sanitari, utili a contrastare le epidemie. Ma per farlo, ammonisce, c’è bisogno che filantropi e governi dei Paesi più ricchi cooperino con le organizzazioni legate allo sviluppo.

Bill Gates profezia: prossima pandemia peggio del Covid

Questo ha detto nell’ultima uscita pubblica Bill Gates: “Stiamo vivendo e vivremo ancora un un’era di endemie e pandemie più frequenti e più complesse”. 

“Quando parliamo di spendere miliardi di dollari per salvare danni economici e vite umane, beh è una buona polizza sulla vita” ha detto Gates, affidando il suo appello ai Governi dei paesi ricchi e ai filatropi. Il fondatore di Microsoft ha poi precisato che molte delle innovazioni legate alle future pandemia possono essere utili già adesso, nella lotta ai problemi esistenti, come la necessità di trovare un vaccino contro l’Hiv e per combattere al meglio la tubercolosi e la malaria. 

La preoccupazione di Bill Gates per una nuova pandemia

Già in passato Bill Gates aveva esternato le proprie preoccupazioni per una futura nuova pandemia. “Nella mia personale lista di obiettivi voglio aggiungere quella di far sì che il mondo sia preparato alla prossima pandemia. Negli ultimi due anni abbiamo avuto importanti scoperte scientifiche, abbiamo realizzato vaccini sicuri in un modo più veloce che in passato, ma abbiamo anche visto che la disuguaglianza nella distribuzione degli strumenti sanitari, la mancanza di fondi hanno lasciato troppe persone indietro e ad affrontare rischi alla loro salute”, aveva detto pochi giorni fa il Presidente dalla Bill & Melinda Gates Foundation.

“Abbiamo bisogno di un società più giusta, di accelerare la fornitura globale di vaccini in futuro, realizzare più dosi e distribuirle più equamente – ha aggiunto Gates – Abbiamo anche bisogno di più strumenti per contenere rapidamente focolai nel momento in cui si verificano, grazie a test rapidi, prontamente disponibili, e migliori sistemi logistici per arginare più velocemente”.