Strage in India: lo scontro tra due treni provoca più di 50 vittime

Pubblicato il 19 luglio 2010 14:04 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2010 14:04

In India uno scontro tra due treni ha causato una strage: secondo un primo bilancio le vittime sono oltre 50 e un centinaio i feriti.

Lo schianto è avvenuto nei pressi della stazione di Sainthia, a 200 chilometri da Calcutta nello Stato del Bengala occidentale. I due treni viaggiavano nella stessa direzione: forse a causa dell’alta velocità, il macchinista del convoglio che sopraggiungeva non si è reso conto che l’altro treno era fermo e non è riuscito a frenare in tempo.

In seguito al violento impatto una carrozza si è impennata schiantandosi contro una passerella ferroviaria. Le squadre di soccorso hanno lavorato per ore per estrarre dalle lamiere contorte le vittime e i sopravvissuti rimasti incastrati: