Strage scuola, 6 bambini vivi: si erano nascosti negli armadi

Pubblicato il 14 Dicembre 2012 22:54 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2012 22:58

Bambini scortati fuori dalla scuola della strage (foto Ansa)

NEW YORK – Terrorizzati eppure vivi. Si sono nascosti in alcuni armadi e si sono salvati dalla furia omicida del killer della scuola elementare Sandy Hook del Connecticut.

Sei bambini sono stati infatti trovati vivi negli armadi della scuola di Newtown dove 20 dei loro compagni hanno perso la vita sotto i colpi di un killer mascherato, identificato come un giovane di una ventina d’anni anni. Il killer, morto durante la strage, sarebbe Adam Lanza, fratello di Ryan Lanza, il primo sospettato.