Strauss-Kahn, giro di prostituzione a Lille: nuovo scandalo?

Pubblicato il 16 Ottobre 2011 16:45 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2011 17:51

PARIGI, 16 OTT – Dominique Strauss-Kahn ha chiesto di essere ascoltato nell’ambito di un’inchiesta su una rete di prostitute aperta mesi fa a Lille, nel nord della Francia. L’ex direttore del FMI ha fatto sapere di voler intervenire ”il piu’ rapidamente possibile” per mettere fine alle ”maligne insinuazioni”, ha detto, che stanno circolando su di lui nelle ultime ore in Francia.

Il nome del responsabile socialista circola da ”diversi mesi a Lille” legato a questo affaire di prostituzione.  Cinque persone, fra cui un celebre avvocato, un imprenditore e i gestori di un hotel di lusso, il Carlton, sono finiti sotto inchiesta la settimana scorsa per un caso di sfruttamento della prostituzione a Lille. Nella vicenda e’ venuto a galla il nome dell’ex direttore del Fondo monetario internazionale, che sarebbe stato cliente di prostitute che operavano nell’hotel.

Secondo Le Journal du Dimanche, l’inchiesta in corso riguarda anche dei viaggi a New York di alcune prostitute del gruppo di Lille. Il domenicale sostiene che ”gli inquirenti sospettano Dominique Strauss-Kahn, gia’ citato da due prostitute come un cliente della rete, di essere stato il beneficiario dei viaggi”.    Venerdi’ tre hotel di Lille, fra cui il Carlton, sono stati chiusi per motivi giudiziari, sarebbero venuti a galla fra l’altro legami con gestori di diverse case di tolleranza in Belgio.