Striscia di Gaza, soldati israeliani uccidono due palestinesi

Pubblicato il 12 Dicembre 2010 2:24 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2010 3:08

Due palestinesi, sono state uccisi da colpi sparati da militari israeliani ed un soldato israeliano è rimasto ferito durante uno scambio di colpi d’arma da fuoco alla frontiera con la striscia di Gaza. Lo ha annunciato l’esercito israeliano.

“Soldati hanno identificato due persone sospette presso la barriera di sicurezza nella zona centrale di Gaza. Hanno sparato verso i sospetti, uccidendoli. Mentre i militari ispezionavano la zona, colpi sono stati sparati contro di loro, e un militare è rimasto ferito”, ha detto un comunicato dell’esercito israeliano. Il soldato è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Beersheba.

Le sue ferite non appaiono gravi. Nessun commento è giunto da Gaza, mentre il maltempo sulla zona ha impedito alle ambulanze di arrivare nella zona. Si tratta del secondo incidente in tre giorni nel quale un israeliano resta ferito.

Mercoledì un civile era rimasto ferito da un colpo di mortaio sparato da militanti palestinesi e finito in una comunità agricola vicina al confine con Gaza.