Sud Africa, sparatoria in Chiesa Pentecostale di Zuurbekom: almeno 5 morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Luglio 2020 14:59 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2020 16:16
Sud Africa, foto d'archivio Ansa

Sud Africa, sparatoria in Chiesa Pentecostale di Zuurbekom: almeno 5 morti (foto d’archivio Ansa

Almeno cinque persone sono morte in una sparatoria avvenuta in una Chiesa della International Pentecostal Holiness Church a Zuurbekom, in Sud Africa.

Una sparatoria è avvenuta in una Chiesa Pentecostale di Zuurbekom, in Sud Africa.

Cinque i morti. Sei i feriti. Almeno 40 le persone arrestate. Le notizie, al momento, sono ancora frammentarie.

Ancora non è chiara la dinamica di quanto avvenuto nei pressi della Chiesa. A sparare un gruppo armato.

La polizia, al momento, ha dichiarato di “aver salvato degli ostaggi tra cui donne e bambini”.

L’attacco, questa è una prima ricostruzione, potrebbe aver avuto origine in quella che viene definita “una faida” all’interno della Chiesa locale.

La Chiesa di Zuurbekom è una delle più grandi e ricche di tutto il Sud Africa.

Le foto pubblicate su Twitter dalla polizia sudafricana hanno mostrato una dozzina di uomini distesi a terra, immobili.

Vicino a loro fucili, pistole, una mazza da baseball e scatole di munizioni.

La risposta delle forze di sicurezza “ha evitato quello che avrebbe potuto essere un bagno di sangue più grave”.

Questo quanto ha dichiarato il commissario di polizia Khehla John Sitole.

Il quartier generale della chiesa di Zuurbekom è stato più volte negli anni teatro di violenze tra le varie fazioni (Fonte: Ap).